sfondo testata


Percorso pagina:


Articoli del 2020

25 febbraio 2020

REFERENDUM CONFERMATIVO DEL 29 MARZO 2020 – VOTO A DOMICILIO

VOTO A DOMICILIO

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020-VOTO DOMICILIARE PER ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ ABITAZIONE

In occasione del referendum costituzionale di domenica 29 marzo 2020, gli elettori affetti da grave infermità che ne rendono impossibile l’allontanamento dalla propria abitazione, possono essere ammessi al voto domiciliare (art. 1 del D.L. 3 gennaio 2006 n. 1 convertito, con modificazioni, dalla L. 27 gennaio 2006 n. 22 come modificato dalla legge 7 maggio 2009 n. 46). Gli elettori interessati dovranno presentare una apposita domanda indirizzata al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti entro LUNEDI’ 09 MARZO 2020.

 


25 febbraio 2020

REFERENDUM CONFERMATIVO DEL 29 MARZO 2020 – VOTO ASSISTITO

VOTO ASSISTITO

REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 29 MARZO 2020: VOTO ASSISTITO AI SEGGI DA PARTE DEGLI ELETTORI AFFETTI DA GRAVI INFERMITÀ

Gli elettori fisicamente impediti (art. 55, secondo comma, del T.U. N. 361/57) possono essere accompagnati all’interno della cabina elettorale ed esprimere il voto con l’assistenza di un elettore della propria famiglia, o, in mancanza del familiare, di un altro elettore liberamente scelto, purché iscritto nelle liste elettorali di un qualsiasi Comune della Repubblica. In tal caso, gli elettori, dovranno presentarsi al seggio muniti, oltre che della tessera elettorale e di un documento di riconoscimento valido, anche di un certificato medico rilasciato dai medici appartenenti al Servizio di Medicina legale dell’ASL TO5. Detto certificato dove attestare che l’infermità fisica impedisce all’elettore di esprimere il voto senza l’aiuto di un altro elettore. N.B.: Coloro i quali siano in possesso del libretto nominativo attualmente rilasciato dall’INPS (in passato dal Ministero dell’Interno, già Direzione Generale dei Servizi Civili) a norma dell’art. 3 della legge 18/12/1973 n. 854, nel quale sia indicata la categoria “ciechi civili” e sia riportato uno dei seguenti numeri di codice o fascia: 06, 07, 10, 11, 15, 18, 19 possono essere ammessi al voto assistito esibendo al seggio tale libretto, senza bisogno di procurarsi il certificato medico di cui sopra.

 

 

 

 


21 febbraio 2020

REFERENDUM CONFERMATIVO DEL 29 MARZO 2020- DISPONIBILITA’ A NOMINA SCRUTATORE

referendum

– DISPONIBILITA’ A NOMINA SCRUTATORE :

Si avvisa che gli elettori / elettrici residenti in Castagnole Piemonte già iscritti / iscritte nell’albo scrutatori   che non siano occupati in alcuna attività lavorativa, disoccupati, studenti , interessati /e all’eventuale nomina per lo svolgimento della funzione di scrutatore per il referendum costituzionale del   29.3.2020 possono dichiarare la propria disponibilità . 

La dichiarazione di disponibilità deve essere resa tramite compilazione di apposito modulo disponibile presso l’ufficio elettorale del Comune, oppure scaricabile sul sito internet del Comune www.castagnolepiemonte.to.it .

 Alla dichiarazione dovrà essere allegata la fotocopia della carta di identità e dovrà essere presentata direttamente all’ufficio elettorale , oppure trasmessa tramite mail all’indirizzo anagrafe@comune.castagnolepiemonte.to.it inderogabilmente entro il 3 marzo 2020.

 Si precisa che la dichiarazione di disponibilità non è vincolante per la Commissione Elettorale Comunale in sede di nomina degli scrutatori ai seggi, ma potrà essere considerata come titolo preferenziale.

 

 

                                       L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE 


17 gennaio 2020

AVVISO PUBBLICO ALIENAZIONE AUTOMEZZO DI PROPRIETA’ COMUNALE

Si avvisa che con Delibera di Giunta Comunale n. 71 del 19/12/2019 è stata indetta procedura di alienazione di nr. 1 mezzo usatO di proprietà del comune di Castagnole P.te.
Scomune di 20013010370
BANDO
ALLEGATO A – DOMANDA PARTECIPAZIONE
ALLEGATO B – OFFERTA PUBBLICA

===============================================================


10 gennaio 2020

CONTRIBUTO PARZIALE TRASPORTO SCOLASTICO

SCUOLABUS

SI AVVISA CHE IL COMUNE CONTRIBUISCE AL RIMBORSO PARZIALE SUL COSTO DELL’ABBONAMENTO PER IL TRASPORTO PUBBLICO SCOLASTICO PER GLI ALUNNI FREQUENTANTI LA SCUOLA DELL’OBBLIGO.
TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE GENNAIO – GIUGNO/LUGLIO
MODULISTICA E INFORMAZIONI SUL CONTRIBUTO NELLA SEZIONE “SERVIZI COMUNALI ” – “TRASPORTI SCOLASTICI”

===========================================================